Oggi, vi proponiamo una ricetta alternativa La prima volta che abbiamo parlato del pane pane carasau, vi abbiamo presentato una ricetta classica, il pane frattau”, ma oggi utilizzeremo il pane carasau per ottenere una sorta di croccante lasagna vegetariana.

Ingredienti x 4 persone:

  • Pane carasau (circa 200 gr, o anche di più, dipende da voi)
  • 400 g di ricotta
  • Pomodorini rossi
  • 250 g di spinaci
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe
  • Erba cipollina

Preparazione:

Spennellare il pane con olio d’oliva e sale. Aggiungere il rosmarino per insaporire e poi dorare in forno a circa 180 ° C. Scottate i pomodorini in acqua bollente salata e frullateli in modo da ottenere una salsa cremosa. Condite con olio, sale e un pizzico di pepe. Lavate gli spinaci e rimuovete i loro gambi più duri e saltateli in una padella per 3-4 minuti con una noce di burro, sale e pepe. Impastate la ricotta con un po’ di erba cipollina tritata, sale e un pizzico di pepe. Con un cucchiaio formate delle quenelle di ricotta e disponetele sul piatto(a seconda della grandezza, 3/4 quenelle saranno sufficienti). A questo posizionate il pane sulle quenelles, gli spinaci, e poi con un cucchiaio aggiungete gocce di salsa di pomodoro. Decorate il piatto con pomodorini a pezzi.
Fatto !!! Speriamo che vi piaccia!

È possibile abbinare le lasagne ad una bottiglia di Vermentino di Gallura servito a 8-10 ° C, il suo gusto fruttato è perfetto con pane carasau, ricotta e spinaci !!!

Pin It on Pinterest

Wine Tasting - Tour of Sardinia

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti e ricevi tutte le ultime news e offerte. Per te subito uno sconto del 10% sul tuo primo ordine!

Join our mailing list to receive the latest news and updates from our team.

For you 10% discount for your first order!

 

You have Successfully Subscribed!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori Info

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close