Cala Gonone

Dorgali – Nuoro

Superata Dorgali e attraversato il tunnel sulla SS 125 che attraversa la valle tra la montagna di Tului e la montagna di Bardia,  a circa 8 km si trova Cala Gonone, situata sulla ripida collina  che si staglia contro il mare.  Cala Gonone è una cittadina costiera e una frazione del comune di Dorgali, provincia di Nuoro, che con i suoi 225 km2 è uno dei territori più grandi della Sardegna e credetemi sono 225 km2 quadrati di pura bellezza. Le acque cristalline del Golfo di Orosei e le montagne incontaminate del Supramonte costituiscono il suo invidiabile patrimonio naturale e sono proprio il mare, le spiagge, la costa vergine e la natura incontaminata ciò che di meglio può offrirvi Cala Gonone, che grazie a questo ambiente naturale (il territorio è compreso nel Parco Nazionale del Gennargentu) e alla qualità delle sue acque, è diventata una località turistica molto popolare. Gli elementi di maggiore attrazione qui sono sicuramente le spiagge. Quasi tutte sono accessibili solo dal mare, si aprono sulla costa tra faraglioni e scogliere, grotte e archi di roccia in un paesaggio di straordinaria bellezza. Le spiagge del paese sono: la Spiaggia Centrale (spiaggia centrale), S’Abba Durche, Cala Luna, Cartoe, Osalla, Cala Fuili, Sos Dorroles, S’Abba Meica, Ziu Martine e Cala Fuili. Inoltre, vicino al villaggio, e raggiungibile dal mare, c’è la Grotta del Bue Marino, che, partendo dalla costa entra nella montagna per diversi chilometri. Qui aveva il suo rifugio la foca monaca (Monachus monachusche ora si presume sia estinta in questa zona.
La parte meridionale del Golfo di Orosei (delimitato a nord dalla Punta Nera e a sud dal Capo di Monte Santo), in cui troviamo il paese di Cala Gonone, è caratterizzata da un alta catena di montagne calcaree, coperta di boschi e macchia mediterranea. Dietro Cala Gonone, Monte Irveri protegge il paese da nord, immergendo da un lato le sue pareti verticali in mare, e dall’altro unendosi alla catena del Monte Bardia (882 m) e del monte Tului (916 m).
Questo grande anfiteatro naturale è stato isolato dall’entroterra dagli alti bastioni di roccia, che lo hanno reso inaccessibile per secoli. La totale mancanza di insediamenti urbani e strade costiere rende oggi questa costa una delle più interessanti dal punto di vista della natura e dell’ambiente.
Se
voi amate anche  fare escursioni, non lontano da qui tra gli altri, il percorso per arrivare alle Grotte di Tiscali (con il villaggio nuragico) o il percorso di cui abbiamo già parlato per arrivare a Cala Goloritze (vedi post), vi lascereranno letteralmente senza fiato. Parleremo presto delle Grotte di Tiscali. Seguiteci!

Coordinate GPS : 40.284012, 9.633347

Pin It on Pinterest

Wine Tasting - Tour of Sardinia

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti e ricevi tutte le ultime news e offerte. Per te subito uno sconto del 10% sul tuo primo ordine!

Join our mailing list to receive the latest news and updates from our team.

For you 10% discount for your first order!

 

You have Successfully Subscribed!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori Info

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close