Gennargentu

Il cuore roccioso della Sardegna

 

Il grande massiccio del Gennargentu(Porta d’Argento) che ospita le vette più elevate dell’Isola, Punta La Marmora(1834m) e Bruncu Spina(1828m), è un ambiente splendido e selvaggio, un vasto territorio incontaminato situato nella zona centro-orientale della Sardegna, tra la provincia di Nuoro e la provincia dell’ Ogliastra. Si può camminare per ore o addirittura giorni senza incontrare anima viva; sembra di non trovarsi neppure in Italia(e neppure in Europa), perchè ancora oggi questo territorio è come era centinaia di anni fa!

Da Orgosolo attraverso l’incantevole Foresta Montes, uno dei boschi più belli dell’Isola con lecci e ginepri secolari, si arriva a Monte Novo S. Giovanni, un’area di grande pregio perchè la natura qui è veramente incontaminata ed possibile trovare tante specie, anche rare, di animali selvatici. Qui infatti è possibile vedere l’aquila reale o gruppi di mufloni e percorrendo una scala che porta alla cima del monte, lo sguardo domina il Supramonte(vedi post) e l’Ogliastra(vedi post) e si gode di un panorama che spazia su tutta l’Isola! Non mancano profonde gole e canyon e la vegetazione è costituita da macchia mediterranea e prati, quercie monumentali, lecci, tassi, castagni, noccioli, ginepri nani, timo, elicriso, santolina e chi cammina lungo i numerosi sentieri può incontrare freschissime sorgenti, ammirare spettacolari fiori di rara bellezza e tanti insetti diversi. Nella parte a valle è possibile trovare ovili ancora in uso, i Cuiles(ovili), antiche dimore di chi in quei monti ha duramente lavorato per lunghi anni tra capre e maiali, e anche i Pinnettos, capanne che ricordano le antiche capanne nuragiche. Nei paesi è possibile visitare musei, vedere e acquistare manufatti dell’artigianato tipico e degustare prodotti tipici locali, anche cucinati espressamente dai pastori, come i bolliti, gli arrosti, i formaggi di produzione propria(vedi post), il pane carasau(vedi post 1 & 2), il vino Cannonau(vedi post). E per chi vuol fare trekking sono disponibili tanti sentieri di notevole interesse naturalistico, storico e antropologico. Sono presenti diverse aree di ristoro e rifugi e anche, contrariamente a quanto pensato da chi crede che in Sardegna si vada solo al mare, impianti sciistici! Sì avete capito bene,  questa meravigliosa zona d’ inverno è anche una frequentata meta per sciatori.

Come al solito ci congediamo da voi con un…Da non perdere!!!

Coordinate GPS Parco Nazionale del Gennargentu: 40.191853, 9.480789

vino,olio di oliva,cannonau,vermentino,moscato,malvasia,cagnulari,carignano,nuragus

Se hai un po’ di tempo libero ti consiglio anche di leggere..

 

Turriga Quinto Miglior Vino d’Italia

Vini di Sardegna: ecco i migliori di Bibenda e del Gambero Rosso

Trekking: La via per Cala Goloritzè

Vini di Sardegna: Il Cannonau

Pin It on Pinterest

Wine Tasting - Tour of Sardinia

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti e ricevi tutte le ultime news e offerte. Per te subito uno sconto del 10% sul tuo primo ordine!

Join our mailing list to receive the latest news and updates from our team.

For you 10% discount for your first order!

 

You have Successfully Subscribed!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori Info

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close