Se siete alla ricerca di un posto incantevole con metri e metri di spiaggia tra voi e l’ombrellone più vicino, in un paesaggio incontaminato, tra le dune di sabbia bianca e i resti di una antica miniera allora la spiaggia di Piscinas non vi deluderà. Siamo partiti molto presto(organizzare una gita con 3 bambini piccoli non è sempre facile) e siamo andati in direzione sud verso Oristano lungo la SS131(la stessa cosa la potete fare se partite da Cagliari, arrivando fino a Sanluri e girando in direzione Guspini). Dopo circa un’ ora siamo arrivati ad Oristano, abbiamo continuato sempre sulla SS131 e siamo usciti a Marrubiu e proseguito in direzione Terralba e poi Guspini. Dopo Guspini si prosegue verso Arbus e Fluminimaggiore sulla SS126. Poco dopo Arbus si gira sulla SP66 in direzione “Ingurtosu“. Qui il panorama cambia radicalmente: si passa dalla pianura alla montagna, attraverso una natura dai colori incredibili e ammirando dopo ogni curva dei panorami mozzafiato, percorrendo un itinerario che ci riporta al passato di quest’area legata allo sfruttamento minerario. Numerosi e suggestivi infatti sono i ruderi delle strutture del periodo minerario, che creano un atmosfera ed un paesaggio da villaggio fantasma del Far West. Si prosegue sempre dritti fino all’indicazione dell’albergo “Le Dune” e della spiaggia di Piscinas. Per arrivare, nel tratto finale si passa prima in mezzo ad un vecchio villaggio di minatori e poi in mezzo ad altissime dune di sabbia. Quello che ci aspetta alla fine è un panorama che lascia senza parole: davanti a noi il mare aperto(subito abbastanza profondo) e ai nostri lati circa 7 chilometri di sabbia. Siamo in una vera e propria oasi di pace, lontana anni luce dal progresso e dal resto del mondo. Non troppo distante dalla riva, giace da oltre 200 anni, il relitto di un vascello che trasportava piombo; sarà sufficiente una maschera e una nuotata per ammirare il carico di piombo, la sagoma del relitto ed un cannone che spunta dalla sabbia.

Se poi siete amanti delle camminate, potete fare a piedi il percorso che sulla SP66 porta da Ingurtosu a Montevecchio(quando siamo andati noi la strada era chiusa al passaggio delle automobili). La strada a livello naturalistico è  spettacolare: vi trovate immersi nel verde e ovunque vi girate potete scorgere i resti della vecchia miniera. Passarete vicino ad un vecchio albergo per i minatori, vicino ad un bacino idrico(bacino Zerbino), e in mezzo a delle vallate bellissime.

Coordinate GPS Spiaggia di Piscinas: 39.539841, 8.449924

 

Pin It on Pinterest

Wine Tasting - Tour of Sardinia

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti e ricevi tutte le ultime news e offerte. Per te subito uno sconto del 10% sul tuo primo ordine!

Join our mailing list to receive the latest news and updates from our team.

For you 10% discount for your first order!

 

You have Successfully Subscribed!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori Info

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close