Cala Brandinchi

San Teodoro(OT) – Sardegna

 

Quando ero piccolo e dovevo andare in vacanza con tutta la famiglia, come già accennato in un mio precedente post(vedi post), l’unica speranza per noi bambini era addormentarsi. In quel periodo(e anche oggi se devo essere sincero), le strade qui in Sardegna erano poche, strette e tutte curve e per arrivare da Sassari a San Teodoro ci volevano, a seconda del traffico, circa due ore(per un bambino un periodo interminabile). Arrivati però nella zona di Olbia, si iniziava a intravedere il mare e la nostra attenzione veniva calamitata dai riflessi del sole sull’acqua, dagli scorci dell’isola di Tavolara che riuscivamo a cogliere dietro qualche albero, dalle spiagge che tra una curva e l’altra ci lasciavamo letteralmente senza fiato. Ebbene sì, anche oggi non farò altro che ripetervi che quella di cui parleremo oggi è una spiaggia spettacolare, una perla del Mediterraneo e voi penserete: “..ma non lo dice tutte le volte?”. Mi rendo conto che sicuramente è un modo un po’ ripetitivo per descrivere qualcosa, ma la cosa importante è che è vero. Qui siamo circondati da una interminabile sequenza di spiagge incredibili e possiamo scegliere calette nascoste o spiagge interminabili con sabbia bianchissima, o spiagge che hanno un acqua così azzurra e limpida da ricordare un immensa piscina. Cala Brandinchi è una di queste!

Viene definita anche “la piccola Tahiti”. Una spiaggia da sogno con acque trasparenti e turchesi e un fondale bassissimo che bene si presta ai giochi dei più piccoli e che la rendono degna dei migliori paradisi esotici. Si trova a Capo Coda Cavallo, località della zona di San Teodoro, a circa 7 Km dal paese. L’arenile lungo oltre 700m è fatto di sabbia bianca e finissima ed è delimitato da suggestive dune(sulle quali crescono dei bellissimi gigli bianchi selvatici)  e da una bella e folta pineta. Cala Brandinchi fa parte dellʼArea Marina Protetta di Tavolara – Punta Coda Cavallo, una zona di grande interesse per la flora e la fauna, sia sulla terra sia nel mare. La zona di Capo Coda Cavallo è diventata unʼarea protetta nel 1997, e comprende l’area che va dallo Stagno di S. Teodoro fino alle tre zone definite di Protezione Speciale: lʼisola di Tavolara, Molara, e Molarotto.

Il mare è l’autentico protagonista di Cala Brandinchi, che però, proprio perchè molto bella e conosciuta ha un unico grosso neo: d’estate è molto affollata, e per godervela davvero dovete arrivare presto! Se poi non amate vivere il mare asfissiati da vicini di ombrellone, poco distante da Cala Brandinchi, potete trovare una miriade di spiagge o calette più o meno grandi, ugualmente belle e in alcuni casi meno affollate. Nei prossimi post, vi suggeriremo una lista di “fermate” consigliate lungo la costa che da Olbia scende verso il Golfo di Orosei(vedi altre spiagge nel Golfo di Orosei). Seguiteci!

Come arrivare: da Olbia prendere la Strada Statale 125 in direzione Siniscola e percorrere circa 19,3 km; a questo punto girare a sinistra per Capo Coda Cavallo, proseguire per 900 m e svoltare a destra in una strada bianca, che prosegue per 1,3 km sino ad arrivare alla spiaggia di Cala Brandinchi. E’ dotata di parcheggi a pagamento.

Coordinate GPS Spiaggia “Cala Brandinchi”:  40.835402, 9.686088

vino,olio di oliva, formaggio,cannonau,vermentino,cagnulari,carignano,bovale,mirto,moscato,malvasia

Se ti trovi da queste parti ti potrebbero interessare anche:

Spiagge della Sardegna: Cala Giunco;

Non solo spiagge: La Necropoli di Tuvixeddu

Spiagge della Sardegna: Buggerru;

Gita alla Spiaggia di Piscinas

Pin It on Pinterest

Wine Tasting - Tour of Sardinia

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti e ricevi tutte le ultime news e offerte. Per te subito uno sconto del 10% sul tuo primo ordine!

Join our mailing list to receive the latest news and updates from our team.

For you 10% discount for your first order!

 

You have Successfully Subscribed!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori Info

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close